INTESTINO, CERVELLO E NUTRIZIONE


Martedì 24 maggio alle ore 21:00 appuntamento conIntestino e cervello: un dialogo continuo”.

Condotto dalla dr.ssa Alessandra Remmert - Nutrizionista sportiva e alimentarista presso Polimedical, Missaglia, l'incontro costituirà una preziosa occasione di confronto su un tema di estrema attualità in termini medico-scientifici.


Quale connessione lega il nostro intestino al nostro cervello? Questi due organi sono molto similari e a stretto contatto tra loro; di fatto essi comunicano costantemente l’uno con l’altro influenzandosi a vicenda. Grazie alla presenza della dr.ssa Remmert sarà possibile comprendere quanto la Nutrizione, e il benessere dell’intestino, costituiscano un elemento fondamentale per il benessere psichico, oltre che fisico, della persona.


Abbiamo fortemente voluto questo incontro per garantire alla nostra utenza un’opportunità unica di approfondimento su una tematica tanto discussa negli ultimi anni, ma forse ancora poco interiorizzata dal singolo. L’asse intestino-cervello è un tema affascinante, che ci ha permesso di coinvolgere ancora una volta Evolvo | Mind in progress in veste di protagonista: il ricavato della serata verrà infatti devoluto all’Associazione, che si occupa in prima persona di supportare le persone nel preservare e potenziare le proprie abilità mentali e cognitive” - ha commentato Ramona Brivio, rappresentante di Valore | Spazio di crescita.


Tanti studi hanno dimostrato che tra le conseguenze di una scorretta alimentazione, e quindi di un cattivo stato di salute del nostro intestino, vi è la degenerazione cellulare e l’aumento della velocità di invecchiamento del nostro cervello: più infiammiamo le nostre cellule, più cadiamo in processi di non tutela della salute. Intervenire e rimodulare l’alimentazione è fondamentale per preservare anche la salute del nostro cervello.


L’incontro è a numero chiuso!



0 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti